10/07/08  - Scarso sviluppo genitali e ipertricosi - Salute maschile

10 luglio 2008

Scarso sviluppo genitali e ipertricosi





Domanda del 10 luglio 2008

Domanda: Scarso sviluppo genitali e ipertricosi


Domanda di Salute maschile, inviata in data 10 luglio 2008.

Buongiorno. Desidererei avere una risposta rispetto ad una questione abbastanza complicata. Allora quando ero bambino (mi pare avessi 6 anni) ho avuto un linfoma non hodgkin. Ho fatto 6 mesi di chemioterapia e fortunatamente ne sono uscito bene. Fino a 20 anni ho svolto controlli riguardo allo sviluppo ecc... A 16 anni durante uno di questi check-up mi hanno riscontrato valori leggermente alti dell'ormone FSH. La mia altezza è normale (1.74 cm), ma ho abbondante presenza di pelo (molto lunghi)e fitti sulle natiche e sui genitali tanto che devo depilarmi perchè ciò mi ha portato dei problemi di cisti che ho dovuto rimuovere. Anche sulle gambe la presenza è abbondante. Inoltre lo sviluppo dei genitali(lunghezza pene)e dimensioni testicoli non è adeguato alla mia età (10 cm in erezione e 5-6 a riposo). Tutto il funzionamento è corretto (erezione ecc...) il testosterone è un pò che non lo misuro ma è sempre stato ok. Ho 23 anni e il mio pene è lo stesso di quando ne avevo 13-14. E' possibile che ci sia una relazione tra le cure che ho fatto (a base di cortisone e altre sostanze molto potenti...sul sistema linfatico) e i miei problemi? Oppure è dovuto a questo FSH che i medici hanno trascurato per 3 anni (nell'età dello sviluppo) non preoccupandosi delle conseguenze? Si può ancora fare qualcosa per rimediare alla situazione? (premetto che non è una questione di sesso misure perchè ho una soddisfacente vita sessuale però vorrei sapere se esiste qualche cura per rimettere le cose a posto sia per i peli che per i genitali. La terapia con DHt o Gh può risolvere la situazione consentendomi di avere dei genitali nella media? Vi ringrazio per le risposte che vorrete fornirmi.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti