13/06/08  - Schiacciamento disco l5-s1 - Scheletro e Articolazioni

13 giugno 2008

Schiacciamento disco l5-s1




Domanda del 13 giugno 2008

Domanda


Salve sono Raffaele e ho 33 anni. Ho sempre sofferto di dolori lombari piuttosto sporadici e di intensità lieve. Negli ultimi 30/40 giorni, a seguito di un movimento brusco, gli episodi si sono ripetuti con maggiore frequenza (in pratica non mi e' mai passato del tutto il dolore) e con intensità maggiori. I sintomi sono: rigidità della zona lombare, dolore appena sopra la natica destra e toccandomi la schiena mi sembra di sentire l'osso dell'anca destra più pronunciato rispetto all'altro. Consigliato dal medico curante ho fatto un rx lomsacrale dalla quale e' risultato: "SPONDILOSI LOMBARE. RIDOTTO SPAZIO INTERSOMATICO L5-S1. APPIANATA LA LORDOSI FISIOLOGICA. Sulla base del presente referto lo stesso medico curante mi consigliava di prendere del muscoril compresse 2 al di' e mi prescriveva una rmn con contrasto e con i risultati di quest’ultima indagine consultare un neurochirurgo. Visti i tempi epici delle nostra sanità, non potrò fare la rmn prima di ottobre, pertanto non avrò fino a tale periodo una cura specifica. Vi chiedo gentilmente cosa, secondo Voi, posso fare nel frattempo (attività fisica, visite specialistiche o altro)visto che la cura farmacologica col muscoril non migliora la situazione. Vi ringrazio per la gentile disponibilità. Raffaele.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Scheletro e articolazioni
07 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Settimana bianca in tutta sicurezza
Scheletro e articolazioni
02 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Settimana bianca in tutta sicurezza
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori
Scheletro e articolazioni
29 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori