22/02/08  - Sensazione esofagea - Stomaco e intestino

22 febbraio 2008

Sensazione esofagea




Domanda del 22 febbraio 2008

Domanda


L'inizio del mio problema risale a quasi 1 anno e mezzo fa. Ho cominciato ad avvertire un senso di fastidio sul lato destro della gola-esofago, in un punto non ben localizzabile. Il fastidio non è continuo e soprattutto scompare in breve tempo quando mi sdraio (la mattina, ad esempio, comincia a ricomparire dopo oltre 1 ora dal risveglio). Non ho sintomi a livello respiratorio e la cosa non mi provoca dolore; l'assunzione di cibo e liquidi non è ostacolata (anzi, certe volte mangio, succhio caramelle o bevo per non avvertire il fastidio). Le prime visite dall'otorino hanno evidenziato lieve iperemia interaritenoidea e probabile reflusso. La cura farmacologica non ha sortito risultati particolari. L'esofagografia con pasto baritato ha evidenziato una piccola ernia iatale da scivolamento non accompagnata da reflusso. Alterno periodi in cui quasi non avverto la sensazione ad altri, come ora, in cui è fastidiosa. Cosa mi consiglia?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio