30/06/04  - Senso di chiusura in gola - Malattie infettive

30 giugno 2004

Senso di chiusura in gola




Domanda del 30 giugno 2004

Domanda


Salve,
ho 28 anni e vivo a MIlano.
Premetto che è un periodo un pò stressante per me (mio nonno sta lottando con un tumore incurabile e ho appena avuto lo sfratto) ma è un periodo che inaspettatamente sento la gola chiudermisi, come se ci fossero due dita a premere l'inizio della gola, proprio sopra l'epiglottide. A volte l'episodio finisce così, lasciandomi questa sensazione di soffocamento per qualche mezz'ora, a volte invece termina con dei conati di vomito.
Ne ho parlato al mio medico di famiglia il quale dice che è solo stress e nervosismo ma io sono un pò preoccupata....
E' possibile che sia il sintomo di qualcosa di serio?
grazie per l'attenzione.


Risposta del 03 luglio 2004

Risposta di ANTONINA CARDIA


Il suo medico ha ragione. Se la situazione persiste potrebbe giovarle un blando ansiolitico che le allenti un po' la tensione. Non sia troppo esigente con se stessa: in certe circostanze anche sfogarsi con il pianto pùò aiutare. Le invio tutta la mia solidarietà

Dott.ssa Antonina Cardia
Medicina Territoriale
LIMBIATE (MI)



Il profilo di ANTONINA CARDIA
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Malattie infettive
27 novembre 2017
Notizie
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza
Malattie infettive
04 settembre 2017
Notizie
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza