26/05/08  - SEREUPIN - Mente e cervello

26 maggio 2008

SEREUPIN





Domanda del 26 maggio 2008

Domanda: SEREUPIN


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 26 maggio 2008.

Salve da 2mesetti circa si sono presentate delle vertigini accompagnate da ansia e agitazione e improvvise vampate di caldo,solo 1settimana fa mi sono decisa di parlarne al medico e mi ha detto ke sono principi di attacco di panico ci sono gia casi in famiglia mio nonno e mio padre,il dottore mi ha detto di prendere il sereupin mezza pasticca al giorno e di uscire di + da casa e fare 5km al giorno ..faccio una vita molto sedentaria non esco quasi mai di casa e da 1annetto passo praticamente la mia vita a stare davanti alla tv e al pc,diciamo che mi sono un po "spenta"..volevo chiederle/gli se questo farmaco da dipendenza,ancora non ho cominciato a prendenderlo,sono un po titubante..non ho ancora 18anni li farò tra qualche mese sono giovane non voglio che questo farmaco mi condizioni troppo cosa mi consiglia?
Risposta del 29 maggio 2008

Risposta di MAURO MILARDI


La cura dei disturbi d' Ansia come segnalati si affrontano essenzialmente con due modalità, fra loro variamente intrecciate secondo le indicazioni di uno specialista compotente. Da un punto di vista farmacologico con farmaci serotoninergici quali quello indicato mentre da un punto di vista psicologico con una adeguata psicoterapia.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)



Il profilo di MAURO MILARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio