06/09/11  - Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza? - Mente e cervello

06 settembre 2011

Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza?





Domanda del 06 settembre 2011

Domanda: Sofferenza sostanza bianca: rischio demenza?


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 06 settembre 2011.

buongiorno,
dal referto della rms di mia mamma di 67 anni risulta: A LIVELLO ENCEFALICO DIFFUSA SOFFERENZA DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE BILATERALE ED IN PARTICOLARE A LIVELLO DELLA REGIONE TEMPORALE DI SINISTRA.. vorrei sapere se c'è rischio di demenza o di compromissione delle funzioni cognitive o se tale situazione deve destare preoccupazione. vi ringrazio anticipatamente e spero presto in una vostra risposta. cordialmente
Risposta del 16 settembre 2011

Risposta di MASSIMO MUCIACCIA


Cara Signora, al momento non è prevedibile l'evoluzione in deterioramento cognitivo. Tuttavia è possibile prevenire l'ulteriore progressione della patologia in atto controllando tutti i fattori di rischio vascolare ( Ipertensione arteriosa, Diabete mellito, ipercolesterolemia, sovrappeso, ecc.) . A tal fine consiglierei di richiedere: esami ematici completi, ecodoppler TSA, visita neurologica, visita cardiologica.
Cordiali saluti.


Dott. Massimo Muciaccia
Specialista convenzionato
Specialista in Neurologia
Bari (BA)

Il profilo di MASSIMO MUCIACCIA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio