19/10/04  - Sonnolenza accentuata - Mente e cervello

19 ottobre 2004

Sonnolenza accentuata





Domanda del 19 ottobre 2004

Domanda: Sonnolenza accentuata


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 19 ottobre 2004.

gentile dottore..sono una ragazza di 25 anni..le scrivo x avere alcuni chiarimenti..è da circa un mese e mezzo che avverto debolezza e sonnolenza accentuata e un senso di confusione mentale..un pò di nausea al risveglio..la cosa mi preoccupa..il mio medico curante mi ha fatto fare un esame del sangue completo..tutto esito negativo..dottore non capisco che mi sta succedendo..sono ansiosa e ipocondriaca ma la sonnolenza mi preoccupa parecchio..avrò qualcosa alla testa ..premetto che solo prima di ciò andVO A LETTO SEMPRE SUL TARDI ..ORA CROLLO MASSIMO ALLE 10 DI SERA!!....GRAZIE
Risposta del 01 dicembre 2004

Risposta di ROCCO TOTARO


gentile signorina,
non è facile fare diagnosi solo sulla base delle indicazione che ha dato in quanto quelli che Lei presenta sono sintomi alquanto aspecifici. occorre sicuramente essere visitata da un neurologo per escludere che ci sia una causa organica oppure che si tratti di una forma di narcolessia (anche se dubito che si tratti di questo).
Con i miei migliori saluti,

Dott. Rocco Totaro

Clinica neurologica
Università degli studi di L'Aquila

Dott. Rocco Totaro
Medico Ospedaliero
L'AQUILA (AQ)



Il profilo di ROCCO TOTARO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio