22/09/04  - Sospetta esofagite - Stomaco e intestino

22 settembre 2004

Sospetta esofagite





Domanda del 22 settembre 2004

Domanda: Sospetta esofagite


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 22 settembre 2004.

Le sarei grata se gentilmente potesse aiutarmi in quello che sta diventando un vero problema. Circa 5 mesi fa in seguito a dei giramenti di testa dovuti ad una lieve forma di anemia, ho preso sotto prescirzione medica del ferro (ferrograd) e un integratore di potassio e magnesio per circa un mese e mezzo. Al termine dopo circa 10 giorni ho cominciato ad accusare una sensazione di nodo alla gola che mi provocava fastiodo e avevo i battiti del cuore accellerati. Il medico mi ha prescritto delle analisi del sangue per la tiroide, un emocromo completo, ves e tas. Le analisi hanno presentano tutti i valori nella norma. Non contenta ho effettuato un ellettrocardiogramma (risultato anch'esso nella norma) e un'ecografia alla tiroide che non ha riscontrato nulla se non una "lieve alterazione dei linfonodi laterocervicali di natura non sospetta". Nel frattempo inizio ad accusare dei bruciori alla gola, bruciori alla bocca dello stomaco, eruttazioni frequenti. Il medico sospetta un'esofagite da reflusso e mi prescrive il Pariet 20 da prendere una volta al giorno a digiuno. Dopo 15 gg le cose sembrano leggermente migliorare e mi prescrive il Riopan 800 da prendere un'ora dopo i 2 pasti principali. Scompare il bruciore alla bocca dello stomaco ma gli altri sintomi rimangono. Mi sottopongo ad una gastroscopia che non evidenzia nulla a carico dell'esofago, stomaco e deudeno. Il medico mi ha adesso prescritto il Pariet 10 e il Riopan una volta dopo i pasti. I bruciori alla gola a volte persistono nonostante i farmaci, e a volte anche se lievi e non molto frequenti ho dei bruciori lungo quello che penso sia l'esofago. Adesso mi viene il sospetto che questi sintomi non siano legati ad un'esofagite ma ad un altro problema. Possibile che dopo quasi due mesi di medicinali ho provato solo un leggero miglioramento? Mi consiglia altri esami da svolgere? La ringrazio di una sua risposta.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti