03/04/13  - Sospetta sindrome di brugada - Cuore circolazione e malattie del sangue

03 aprile 2013

Sospetta sindrome di brugada





Domanda del 03 aprile 2013

Domanda: Sospetta sindrome di brugada


Domanda di Cuore circolazione e malattie del sangue, inviata in data 03 aprile 2013.

Salve, durante i normali controlli di pre-ospedalizzazione per un intervento chirurgico (rettocele, enterocele) che devo fare a breve l'ecg è stato così refertato " lieve ritardo ventricolare destro per sospetta sindrome di Brugada rischio lieve" ;. Mi è stato consigliato l'holter del quale non ho ancora la risposta. Sono andata su internet a verificare di cosa si trattasse e sono precipitata in un baratro. Le premetto che avuto 3 figli, ho fatto decine di ECG per sport vari ed è sempre risultato tutto nella norma. Sempre in ospedale mi hanno fatto l'eco-cardio ed è tutto perfetto. Ho una tiroide multinodulare ma i valori ormonali e anticorpali sono ok. Nessuno mai in famiglia è morto improvvisamente e mai mi è capitato di svenire. Sono sconvolta per me e per le mie tre bambine perchè ho capito che è una malattia genetica rara e quindi trasmissibile geneticamente. E poi mi domando come mai davanti ad una aritmia il cardiologo ipotizza subito la cosa più terribile nonchè la più rara? Solo questa malattia provoca aritmie ventricolari? Non esistono altre cause? Ho chiesto spiegazioni ma ovviamente nessuna risposta. Mi hanno lasciato nella disperazione fino al giorno in cui ritirerò l'esito dell'holter. Mi scusi lo sfogo. Grazie per l'aiuto che vorrà darmi.
Risposta del 03 aprile 2013

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Non deve preoccuparsi per un semplice " lieve sospetto": la " vera " sindrome si Brugada è caratterizzata da altri segni elettrocardiografici oltre a un lieve ritardo di conduzione della branca destra: vi deve essere un allungamento del tratto S-T, un blocco di branca destro e soprattutto un evidente sovraslivellamento del tratto S-T nelle derivazioni precordiali destre. Tutto questo non sembra che vi sia nel suo ecg. Aspettiamo l'esito dell'Holter.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
Cuore circolazione e malattie del sangue
31 ottobre 2017
News
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
24 ottobre 2017
News
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute
Meditare fa bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 ottobre 2017
News
Meditare fa bene al cuore