25/02/05  - Sporadici parestesie e formicolii alla testa - Mente e cervello

25 febbraio 2005

Sporadici parestesie e formicolii alla testa




Domanda del 25 febbraio 2005

Domanda


A seguito di una intensa fitta alla testa, zona oculare dx, ho avuto la senzione di svenimento (senza perdita di conoscenza) durante tutto il giono ho avuto formicolii e sensazione di anestesia alla testa, al braccio destro e torpore. Dopo ricovero 10 gg Neurologia, tac , RM ANGIO-RM con contrasto, EEG, ecodopler vasi del collo, ecocardiogramma,rx toracica, negative, erame del sangue tutti i valori nella norma, RM cervicale protusione c3c4 comprimente da sx sul midolo. durante il ricovero si sono manifestati 4 episodi analoghi ma senza riscontrare nulla. Dimesso con diagnosi cefalea (io non ho mal di testa) cura inderal 40 la sera cardioaspirin a mezzogiorno. dopo 4 mesi si manifestano ancora formicoli e scarsa sensibilità della testa. Dopo un mese i disturbi si sono attenuati, ma sono comparsi disturbi del sonno incubi risveglio notturno con difficoltà di riaddormentarsi (2-3 ore) sintomi imputati a inderal. dopo un periodo nel quale i disturbi persistevano quasi tutto il giorno, nuova visita, mi hanno consigliato di prendere inderal40 alla mattina (per evitare i disturbi del sonno) e laroxyl 40mg/ml 12 gocce la sera, i sintomi persistono anche se sembrano si stiano attenuando. Gradirei avere ulteriori pareri in merito. colgo l'occasione per ringraziavi. Grazie
Risposta del 28 febbraio 2005

Risposta di GIOVANNI MIGLIACCIO


E' molto verosimile che i suoi disturbi possano derivare dalla protrusione discale in 3° spazio cervicale, anche se sembrerebbe riscontrarsi una incongruenza tra il lato della protrusione e la sintomatologia. Si faccia prescrivere un esame Elettromiografico per C3,C4,C5, bilaterale e lo studio dei PESS (potenziali evocati somatosensoriali) arti inferiori e arti superiori, quindi consulti un neurochirurgo o un ortopedico che si occupa di chirurgia cervicale.

Cordialità

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)



Il profilo di GIOVANNI MIGLIACCIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea