26/06/04  - STAFILOCOCCO AUREUS - Malattie infettive

26 giugno 2004

STAFILOCOCCO AUREUS





Domanda del 26 giugno 2004

Domanda: STAFILOCOCCO AUREUS


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 26 giugno 2004.

A mia moglie, attualmente degente in ospedale, è stata diagnostica una grave infezione, portata, a quanto riferito, dallo stafilococco aureus ed è curata tramite antibiotici. Poichè i medici sono piuttosto restii a spiegare il tutto e come possa essere avvenuto il contagio (mia moglie aveva il catetere delle urine e quello femorale per le flebo), gradirei saperne di più e soprattutto se se ne esce da un simile contagio. Grazie e distinti saluti. Luigi
Risposta del 09 settembre 2004

Risposta di ALESSANDRO FORNI


Lo staffilococco aureus infetta in particolare organismi debilitati (ad esempio ospedalizzati da molto tempo) la guarigione si ha nella maggior parte dai casi.

Dott. Alessandro Forni
Odontoiatra
BOLOGNA (BO)



Il profilo di ALESSANDRO FORNI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti