10/11/04  - Stimolo ad urinare ricorrente - Salute maschile

10 novembre 2004

Stimolo ad urinare ricorrente





Domanda del 10 novembre 2004

Domanda: Stimolo ad urinare ricorrente


Domanda di Salute maschile, inviata in data 10 novembre 2004.

Egregi dottori, da un paio di settimane avverto spesso, ma non sempre, lo stimolo ad urinare di frequente. Il più delle volte c'è solo lo stimolo e non una vera necessità di urinare. Si può dare per scontato che io sia affetta da cistite? Ho letto che si possono avere gli stessi sintomi in presenza di vaginite. Un pap-test fatto di recente mi ha diagnosticato un'infiammazione per la quale sto eseguendo una terapia a base di MECLON candelette. Può essere che i sistomi di cui sopra siano legati alla terapia con Meclon? Negli ultimi 2 giorni ho anche delle perdite di sangue. Cosa mi consigliate di fare? Grazie. Cordiali saluti.
Risposta del 13 novembre 2004

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Frequentemente una Vaginite si associa ad una infiammazione della vescica. Le consiglio di eseguire un esame delle urine completo con urinocoltura ed eventualmente una ecografia completa dell'apparato uro genitale. Con questi esami consulti un urologo. Cordiali saluti. Dr Giovanni Beretta urologo.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute maschile



Potrebbe interessarti