27/11/04  - Streptococco e mal di gola - Malattie infettive

27 novembre 2004

Streptococco e mal di gola





Domanda del 27 novembre 2004

Domanda: Streptococco e mal di gola


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 27 novembre 2004.

Buongiorno, sono circa due anni che soffro di mal di gola che viene associato spesso allo streptococco.Ho fatto diverse cure antinbiotiche,sono passato poi ad iniezioni di vicillina(a base di penicillina),mi è stato poi diagnosticata la deviazione del setto nasale,operato anche per quello, e il mal di gola è tornato peggio di prima.Mi è stata tolta la cura antibiotica.Ora soffro di faringotonsillite; cura: LISOZIAMA 500 ,ismingen,froben,tachidol. dopo 5 gg torno dal medico di famiglia con lo stesso grosso mal di gola, cura oltre alla precedente: Deltacortene, Nimesulide, Zoton. La gola è ancora nelle stesse condizioni,mi fa male e faccio anche fatica a deglutire persino la saliva. Secondo voi quale potrebbe essere la cura adatta, posso avere anche un Vostro consiglio? Vi ringrazio anticipatamente.
Risposta del 01 dicembre 2004

Risposta di STEFANO BRAMBILLA


La cura adatta è a base di antibiotici. Tuttavia se il numero di episodi all'anno di faringotonsillite dovesse essere elevato, andrebbe presa in seria considerazione l'ipotesi di una tonsillectomia.

Cordiali saluti.

Dott. Stefano Brambilla
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di STEFANO BRAMBILLA
Risposta del 02 dicembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Smetta subito tutti questi antibiotici. Si sta intossicando.
Ci riscriva dopo 15 giorni di interruzione totale dai farmaci e ripartiamo da zero, casomai.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti