07/02/12  - Tecnica per fare le iniezioni - Cuore circolazione e malattie del sangue

07 febbraio 2012

Tecnica per fare le iniezioni





Domanda del 07 febbraio 2012

Domanda: Tecnica per fare le iniezioni


Domanda di Cuore circolazione e malattie del sangue, inviata in data 07 febbraio 2012.

Salve alla S.V. chiedo: la tecnica esatta di come iniettare per via sottucutanea il Fluxum 0,6 dove eseguire l'iniezione?

Premetto che il paziente preferisce l'iniezione nelle braccia come parte meno sensibile di altre, poi l'aria esistente dentro la siringa va tolta?

Se l'iniezione va eseguita con la siringa un po' trasversale succede qualcosa?

Al momento sto eseguendo questa tipo di tecnica, ovvero : lavo le mani, disinfetto la parte, tolgo l'aria dentro la siringa, prendo un pizzico di pelle ed inietto il medicinale fino alla fine, estraggo l'ago e tampono senza strofinare, se faccio errori mi dia pure consigli, grazie.
Risposta del 10 febbraio 2012

Risposta di ANDREA ROVEDA


Come sta facendo va bene. Può iniettare il farmaco anche con l'ago leggermente inclinato rispetto alla cute, non sucederebbe nulla ai fini dell'efficacia della terapia.




Dott. Andrea Roveda
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
Roma (RM)

Il profilo di ANDREA ROVEDA
Risposta del 10 febbraio 2012

Risposta di VITO DE CARO


L'iniezione deve essere praticata nel tessuto su dei quadranti supero-esterni dei glutei, alternando il lato destro ed il lato sx, o nella cintura addominale anterolaterale e posterolaterale. l'ago deve essere introdotto interamente perpendicolarmente e non tangenzialmente nello spessore di una plica cutanea realizzata tra il pollice e l'indice dell'operatore. la plica deve essere mantenuta per tutta la durata dell'iniezione.. l'aria esistente nella siringa deve essere tolta.




Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
Napoli (NA)

Il profilo di VITO DE CARO
Risposta del 10 febbraio 2012

Risposta di GUERINO PAGANO


La tecnica utilizzata va bene, da tenere conto che sono iniezioni intradermiche e anche in trasversale va bene lo stesso. Cerchi di cambiare localizzazione per evitare ematomi.




Dott. Guerino Pagano
Specialista convenzionato
Medicina Territoriale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia


Il profilo di GUERINO PAGANO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
News
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
News
Il sesso non mette a rischio il cuore
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
Cuore circolazione e malattie del sangue
31 ottobre 2017
News
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini