26/05/08  - Timore di non sapere cosa dire - Mente e cervello

26 maggio 2008

Timore di non sapere cosa dire




Domanda del 26 maggio 2008

Domanda


buongiorno, ho deciso di scrivervi perchè ho 17 anni ed è ormai da un paio d'anni che ho questo problema..quando mi ritrovo sola con una persona, che sia il mio ragazzo o un semplice amico/a, sono quasi sempre in ansia al pensiero che possa esservi un momento di silenzio: ho paura che l'altro mi possa giudicare catalogandomi come persona poco interessante poichè non ho nulla da raccontare..e questo anche con le persone che conosco meglio! fatta eccezione solo per mia sorella e i miei genitori..ormai è diventata una fissazione..mi capita di pensare in anticipo agli argomenti che potrò tirare fuori..finchè i discorsi sono avviati non mi faccio problemi a dire quello che penso, ma appena una discussione cade vado in panico pensando di dover trovare immediatamente un altro argomento, ma ovviamente per l'agitazione in genere la mente mi si svuota e non riesco a trovare niente..e perdo un sacco di autostima! sono veramente disperata perchè questo non mi consente di godermi appieno i momenti che passo con il mio ragazzo, quando lui magari non ci fa neanche caso..anche se il mio più grande terrore è proprio quello che lui capisca che sono in ansia per questo motivo! vorrei tanto riuscire a superare il mio problema, anche solo trovare un modo per essere più rilassata ed evitare che in certi casi mi si svuoti la mente..vi ringrazio in anticipo se riuscirete a darmi qualche consiglio..
Risposta del 29 maggio 2008

Risposta di MAURO MILARDI


E' sufficiente migliorare la propria capacità assertiva. Rivolgiti ad uno psicoterapeuta cognitivo comportamentale.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)



Il profilo di MAURO MILARDI
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Mente e cervello
04 gennaio 2018
Notizie
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Depressione: tale padre, tale figlio
Mente e cervello
26 dicembre 2017
Notizie
Depressione: tale padre, tale figlio
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti
Mente e cervello
23 dicembre 2017
Notizie
Positivo o negativo? Lo stress non è uguale per tutti