10/02/05  - Tiroide - Salute femminile

10 febbraio 2005

Tiroide




Domanda del 10 febbraio 2005

Domanda


buona sera. Sono una donna di 42 anni e ho eseguito le analisi per il funzionamento della tiroide, dove è risultato che il valore T.P.O è alterato (61 Ul-ml), inoltre il ciclo mestruale questo mese ha 6 gg di ritardo. vorrei gentilmente chiedere se questo ha un collegamento? La ringrazio anticipatamente.
Rosa Cervone.
Risposta del 14 febbraio 2005

Risposta di MAURIZIO BRUSATI


Gentile Signora, se interpreto correttamente la sua domanda, degli esami per la funzionalità tiroidea da Lei eseguiti (presumo TSH, FT4, FT3) l'unico alterato è risultato il dosaggio degli anticorpi anti-perossidasi tiroidea (TPO) che sono lievemente aumentati. Se è così, è da ritenersi che la tiroide funzioni regolarmente e non ci sono pertanto collegamenti con il ritardo mestruale da Lei riferito.
Il significato di lievi aumenti di TPO-Ab non è univoco. Sono consigliabili periodici controlli della funzionalità tiroidea per il possibile sviluppo di ipotiroidismo.
Nel sospetto, esegua un test di gravidanza.
Cordiali saluti.

Dott. Maurizio Brusati
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Medico Ospedaliero
CHIVASSO (TO)



Il profilo di MAURIZIO BRUSATI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gambe sane a prova di solleone
Salute femminile
06 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe sane a prova di solleone
La forza della bellezza contro il cancro
Salute femminile
05 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
La forza della bellezza contro il cancro
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea