12/10/04  - TIROIDE DI HASCHIMOTO - Malattie infettive

12 ottobre 2004

TIROIDE DI HASCHIMOTO





Domanda del 12 ottobre 2004

Domanda: TIROIDE DI HASCHIMOTO


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 12 ottobre 2004.

COME SI RIFLETTE SUL SISTEMA NERVOSO
Risposta del 22 ottobre 2004

Risposta di PIERGIORGIO BROVEDANI


La Tiroidite di Haschimoto è una patologia autoimmunitaria della tiroide. Il quadro clinico è quello di una patologia autoimmune che qundi comporta stanchezza, come sintoma a carico del SNC, ed ipotiroidismo cioè anche qui astenia, Depressione . Alcuni studiosi hanno associato l'ipotiroidismo a patologie psichiatriche, ma un recente studio ha smentito questa associazione.
Ovviamente terapaie adeguate risolvono in tempi brevi questi sintomi.


Dott. Piergiorgio Brovedani
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
PORDENONE (PN)



Il profilo di PIERGIORGIO BROVEDANI
Risposta del 24 ottobre 2004

Risposta di MARIA GRAZIA FERRARI


Per Tiroidite di Hashimoto si intende una infiammazione cronica della tiroide dovuta alla produzione di anticorpi da parte dell’organismo diretti contro la tiroide stessa.
Questa situazione può rimanere asintomatica per lungo tempo e, finché la produzione di ormoni riuscirà a ad essere nella norma, non si avrà alcuna sintomatologia e non sarà richiesto alcun trattamento.
Solo quando la ghiandola, in un tempo variabile da caso a caso, non sarà più in grado di soddisfare le richieste dell’organismo, si instaurerà una situazione di ipotiroidismo che a seconda della gravità potrà determinare sintomi a carico del sistema nervoso centrale (sonnolenza, apatia, difficoltà di concentrazione, ecc..) e periferico (lentezza dei riflessi periferici).
Tuttavia solo quando i valori di TSH e di FT4 risulteranno alterati sarà da prendere in considerazione un intervento farmacologico


Dott. Maria Grazia Ferrari
Specialista attività privata
BOLOGNA (BO)



Il profilo di MARIA GRAZIA FERRARI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti