01/05/13  - Tiroide gonfia e eccessiva perdita di peso - Diabete tiroide e ghiandole

01 maggio 2013

Tiroide gonfia e eccessiva perdita di peso





Domanda del 01 maggio 2013

Domanda: Tiroide gonfia e eccessiva perdita di peso


Domanda di Diabete tiroide e ghiandole, inviata in data 01 maggio 2013.

salve volevo un parere.da ottobre ad adesso ho perso la bellexxa di 22 chili causa coliche poi operata.da due mesi a questa parte a volte ho come l,impressione di avere sempre un nodo in gola e a volte faccio fatica a deglutire.il medico ma visitato e ha notato che avevo la tiroide gonfia ma lui dice che è il mio stato d,ansia.ho sempre i battiti accellerati ma la pressione giusta.il mio dubbio è che soffro di ipertiroidismo e non ansia!ma il medico non vuole farmi gli esami .mi sento sempre in stato di agitazione e nervosismo e mal di gola e tremore alle mani.come posso convincere il mio medico a farmi gli accertamenti dato che per lui è solo ansia .addirittura ora mi manda da uno psichiatra perche dice che sono ipocondriaca ma io non sto bene veramente.cosa posso fareeeee.
Risposta del 05 maggio 2013

Risposta di MARCO LEONI


Se il suo medico si rifiuta, cosa alquanto insolita, dovrebbe andare quanto prima da uno specialista endocrinologo, per dirimere ogni dubbio

Dott. marco leoni
Medico Ospedaliero
Specialista in Nefrologia
Albano Laziale (RM)

Il profilo di MARCO LEONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Diabete tiroide e ghiandole



Potrebbe interessarti
Giornata mondiale del diabete: la prevenzione è la cura più efficace
Diabete tiroide e ghiandole
13 novembre 2017
Interviste
Giornata mondiale del diabete: la prevenzione è la cura più efficace
Dia Day: al via campagna di prevenzione del diabete in farmacia
Diabete tiroide e ghiandole
06 novembre 2017
News
"Dia Day": al via campagna di prevenzione del diabete in farmacia
La vita in città aumenta il rischio di diabete
Diabete tiroide e ghiandole
02 novembre 2017
News
La vita in città aumenta il rischio di diabete