10/12/04  - Tiroidite - Malattie infettive

10 dicembre 2004

Tiroidite




Domanda del 10 dicembre 2004

Domanda


Gentile Dottore, sono una donna di 52 anni e soffro da circa un anno alla tiroide. Ho fatto da poco delle analisi:esame citologico,ormoni tiroidei ed ecografia tiroidea. E' risultato che gli ormoni sono tutti nella norma : T3 FREE (MEIA) 1.8 pg/ml T4 FREE (MEIA) 0.8 ng% TIREOTROPINA (hTSH 3a generazione MEIA) 0.4 microU/ml ANTICORPI ANTI-TG (AAT IRMA) 8.7 U/ml tranne uno: ANTICORPI ANTI TPO (AAM RIA) 1291.0 u/ML "L'esame citologico della tiroide mediante agospirazione ecoguidata ha rilevato a carico del lobo sinistro: cellule tiroidee in parte con ipertrofia nucleare ed aumento dell'attività cromatinica in parte con marcati segni di flogosi disposte in follicoli e gruppi.Linfociti.Fibrosi.Colloide assente. Il quadro depone per gozzo adenomatoso nel contesto di tiroidite." Per quanto riguarda "l'ECOTOMOGRAFIA TIROIDEA": ha messo in evidenza, tiroide in sede, di volume lievemente aumentato, ad ecostruttura dismomogenea per la presenza al lobo sx di un'area isoecogena, con ampia zona anecogena, a margini definiti e regolari, di millimetri 15x10x17 (diam.TxAPxL). il lobo dx misura mm 24x20 il lobo sx misura mm 20x16 Trachea in asse Conclusioni: il quadro depone per nodulo solido con ampia area di degenerazione cistica. Il problema è che mi è stata diagnosticata anche una disfonia sub-acuta con un'iperemia diffusa alla glottide. La mia domanda è: "c'è qualcosa contro il dolore ed il fastidio che mi portano queste patologie?Mi consiglia di fare altri esami? Quale cura Le sembra più indicata,dato che a Catania mi hanno dato per la tiroide solo l'eutirox 50 mg una al giorno.Basta da sola questa terapia? Non credo perchè il malessere è presente e mi dà gravi conseguenze anche nel mio lavoro di insegnante(docente di letteratura italiana e latina). Infatti, credo proprio che dovrò fare domanda di cambio di ruolo da insegnante a bibliotecaria. Proprio a tal motivo, saprebbe dirmi se la documentazione che Le ho appena presentato è sufficiente a richiedere tale cambio, sottoponendomi a visita medico-collegiale? Chiedo scusa se mi sono dilungata un po' troppo, però, Mi creda, provo un malessere insopportabile nella zona interessata(zona laringo-tiroidea), che mi impedisce di parlare. Vorrei più che altro dei buoni consigli da seguire. Sicura di una Sua pronta risposta, La ringrazio e La saluto con stima, Prof.ssa Gabriella PS Sono una ex fumatrice da un anno.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Corretto uso degli antibiotici, anche uno spot
Malattie infettive
01 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Corretto uso degli antibiotici, anche uno spot
Combattere l’influenza con la dieta
Malattie infettive
24 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Combattere l’influenza con la dieta
L’influenza è alle porte, ma c’è ancora tempo per ricorrere al vaccino
Malattie infettive
18 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
L’influenza è alle porte, ma c’è ancora tempo per ricorrere al vaccino