02/06/15  - Tiroidite e gravidanza - Salute femminile

02 giugno 2015

Tiroidite e gravidanza




Domanda del 02 giugno 2015

Domanda


Gentili medici, Vi scrivo per avere la Vostra opinione in merito alla mia condizione: ho 32 anni e già da tempo ho scoperto di avere una Tiroidite. Non seguo nessuna terapia perché i valori tiroidei sono nella norma, tranne gli anticorpi Ab antiperossidasi che sono molto molto superiori al normale (proprio a causa della mia Tiroidite ). Da una recente visita la ginecologa mi ha informato circa la probabile difficoltà a rimanere incinta e la probabilità molto più alta di avere aborti proprio a causa della presenza di questo valore così alto degli anticorpi tiroidei. A questo proposito Vi sottopongo le seguenti domande:
1) quanto mi è stato detto dalla ginecologa è un dato vero e reale? Quindi dovrò necessariamente andare incontro a queste difficoltà nel programmare una gravidanza? Ora ho 32 anni e stavo pensando ad avere un bambino.
2) Se è vero che corro questi rischi, c'è una cura che possa per così dire " favorire la fertilità " ;, ridurre il rischio di aborti e che possa assicurare il successo della gravidanza?
3) So che durante la gravidanza dovrò sicuramente assumere l'Eutirox, ma forse sarebbe opportuno iniziare a prenderla ancora prima del concepimento?
Vi ringrazio in anticipo della risposta che vorrete fornirmi, Vi chiedo per cortesia di darmi delucidazioni perché sono davvero molto scoraggiata all'idea di affrontare tutto questo. Grazie ancora.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gambe sane a prova di solleone
Salute femminile
06 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe sane a prova di solleone
La forza della bellezza contro il cancro
Salute femminile
05 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
La forza della bellezza contro il cancro
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea