08/07/08  - Tiroidite subacuta - Malattie infettive

08 luglio 2008

Tiroidite subacuta





Domanda del 08 luglio 2008

Domanda: Tiroidite subacuta


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 08 luglio 2008.

Gent.mo Dott. Ho 50 anni, circa 3 mesi fa ho cominciato ad avere qualche fastidio durante la deglutizione, malessere generale e dolore palpando il collo, ho pensato subito alla tiroide ed ho fatto i seguenti esami: FT3 3,4 pg/ml FT4 15,80 TSH 0,97 AbTMS 5.0 AbTg 11,00 TPO-Ab 7,00 VES 48 PCR 50,37 Ecografia con le seguenti conclusioni: modico gozzo diffuso bilaterale con quadro ecografico suggestivo per tiroidite. Mi è stata diagnosticata una tiroidite di De Quervain e prescritta una terapia con Deltacortene con il seguente schema: 1cpr da 25mg x 5 gg. - 1/2 x 10gg. - 1/4 x 10gg. Non ho fatto in tempo a terminare la cura che i sintomi si sono ripresentati, pertanto ulteriore terapia: 1 cpr da 25 mg x 7gg. - 1/2 x 7gg. - 1/2 a giorni alterni x 20 gg. Il risultato è sempre identico sospesa la terapia si ripresentano i sintomi, anche se in forma più attenuata. Cosa posso fare? Esistono altre terapie? E' vero che nella migliore delle ipotesi dovrò aspettarmi recidive per sempre o addirittura la distruzione della tiroide? Nel ringraziare per l'attenzione porgo cordiali saluti.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti