19/03/15  - Tosse - Apparato respiratorio

19 marzo 2015

Tosse




Domanda del 19 marzo 2015

Domanda


Gentile Dottore, sono una ragazza di 28 anni non fumatrice che non ha mai sofferto di tosse ; premetto che sono in gravidanza .
Circa due settimane fa ho contratto l'influenza con febbre, mal di gola , raffreddore ecc dopo circa tre giorni dall'esordio mi è iniziata una tosse terribile che non mi lasciava tregua notte e giorno , era principalmente secca solo per qualche mattina è stata catarrale. Non potendo fare cortisonici o sciroppi a causa della gravidanza ho iniziato aerosol con clenil e fluibron e zimox per cinque giorni.
Sono preoccupatissima perché ad oggi sono passate due settimane dall'esordio del virus e se pur la tosse è diminuita avverto tutto il giorno un disturbo che si accentua nelle ore serali .
Quando inspiro l'aria provo un fastidio terribile non so se dipenda da gola o trachea che mi da la sensazione di tossire nuovamente ogni volta che inspiro ,cerco di trattenermi per paura di ricominciare a tossire e non posso parlare a lungo ne ridere, premetto che la gola non è più arrossata e il dottore auscultandomi le spalle mi ha detto che sia i bronchi che i polmoni sono puliti e non soffro di reflusso ne di allergie. Sono disperata, di che cosa potrebbe trattarsi secondo il suo parere?
Grazie infinite
Cordiali saluti
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Apparato respiratorio
07 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli
Apparato respiratorio
02 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli