30/05/08  - Trattamento psoriasi con raptiva - Pelle

30 maggio 2008

Trattamento psoriasi con raptiva




Domanda del 30 maggio 2008

Domanda


Buongiorno, sono un uomo di 43 anni e da tre anni mi è stata diagnosticata la psoriasi, da due anni sono in trattamento con "raptiva" con buoni risultati. Quanto può durare questo trattamento? Inoltre, al termine della terapia, la malattia ritornerà come prima?
Due mesi fa mi sono comparse anche delle macchie in seguito diagnosticate come pitiriasi rosea e curate con micoxolamina: in merito a questo, ci può essere una correlazione tra le due malattie? Il farmaco che sto utilizzando per la cura della psoriasi, può provocare la nascita di altre malattie dermatologiche quali la ptiriasi? La ringrazio, buon lavoro
Risposta del 03 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


Non si hanno ancora riscontri sugli effetti a lungo termine della terapia con Efalizumab nella Psoriasi .
Pertanto non si puo' prevedere l'entita' e la durata del miglioramento, ne' eventuali effetti avversi associati all'uso prolungato di questo farmaco. Se ha presentato la pitiriasi rosea durante il trattamento si puo' ipotizzare una relazione tra le due cose, ma e' difficile dirlo nel caso singolo, perche' la pitiriasi rosea e' alquanto comune.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti