31/08/04  - Tripanosomiasi africana - Cuore circolazione e malattie del sangue

31 agosto 2004

Tripanosomiasi africana





Domanda del 31 agosto 2004

Domanda: Tripanosomiasi africana


Domanda di Cuore circolazione e malattie del sangue, inviata in data 31 agosto 2004.

Gentile Dica33, quest'estate ha intrapreso un viaggio safari nel Sud della Tanzania (Selous Game Reserve). Nell'area visitata è presente la mosca tse-tse (Glossina), vettore della tripanosomiasi africana. Nonostante tutte le precauzioni possibili, durante una gita nel parco ho ricevuto un pizzico da parte di una di queste mosche (nel braccio sinistro, all'altezza del muscolo tricipite). Il proprietario del campo tendato dove soggiornavo mi ha tranquillizzato dicendo che lì la malattia non è presente: mancando i bovini domestici, secondo lui il parassita non riesce a completare il ciclo biologico, per cui il pizzico non è pericoloso. Dubitando di tale sommaria spiegazione, Vi chiedo gentilmente un'opinione specifica al riguardo, e se ritenete opportuno un qualche test di verifica di una eventulae infezione. Sottolineo che sono stato pizzicato circa 2 settimane fa, e che da allora non ho rilevato alcun sintomo. Grazie, Emanuele
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
News
Il sesso non mette a rischio il cuore
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
Cuore circolazione e malattie del sangue
31 ottobre 2017
News
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
24 ottobre 2017
News
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute