08/12/04  - Un vostro parere - Stomaco e intestino

08 dicembre 2004

Un vostro parere




Domanda del 08 dicembre 2004

Domanda


Gentile Dottore, ho 43 anni e da una settimana, dopo una gastroscopia, ho saputo di avere una ernia iatale e una esofagite da reflusso di I-II° grado. Devo prendere una compressa di PARIET 20 tutte le mattine almeno per due anni intervallando alcuni periodi con PARIET 10. E' normale un periodo così lungo? Oltretutto ho una sensazione (da oltre 20 giorni - per questo ho fatto la gastroscopia) di avere sempre qualcosa in gola (bolo faringeo): è una conseguenza dell'esofagite? Passerà? Inoltre, da quando prendo le compresse, ho sempre un bruciore retrosternale che prima non avevo e che mi aumenta quando sono a letto. E' il caso che ne riparli con il mio medico? Mi dia qualche consiglio anche se so benissimo che non potete fare diagnosi o dare cure via e-mail: ho scritto solo per sentire il parere di un altro esperto. Grazie per il tempo che mi dedicherete e, visto che siamo nel periodo giusto, auguro un buon Natale a tutto lo staff medico. Max
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio