28/06/08  - Unghia incarnita - Allergie

28 giugno 2008

Unghia incarnita





Domanda del 28 giugno 2008

Domanda: Unghia incarnita


Domanda di Allergie, inviata in data 28 giugno 2008.

Salve ebbi l'estate scorsa l'unghia incarnita all'alluce sinistro zona esterna. Mi operai verso ottobre.Fino a marzo tutto andava bene. Da aprile l'unghia si è riformata e in questi ultimi tre gg ho un pò di nausea con la febbre che sale al massimo a 37° per qualche ora per poi scendere da sola.Sul corpo si formano delle chiazze rosacee di tanto in tanto e spesso spariscono.Il granuloma si è fatto un pochettino nero (solo poco) mentre una parte del dito è bluastra (non nera) ed emetteva del liquido nauseante. Il piede lo lavo con acqua e amuchina,poi lo disinfetto con acqua ossigenata e infine applico betadine gel e una garza. Le chiazze potrebbero essere legate al mix di medicinali ??? E' Cancrena??? Scusate se disturbo di sabato. Eventualmente domani dovrei andare in ospedale per farmi operare, l'anestesia è fatta esclusivamente sull'unghia o può essere fatta anche sulla pelle. E'vero che anche l'anestesia fa male ??? dopo quanto tempo dall'iniezione fa effetto? Non so se ho sbagliato sezione, non me ne intendo e me ne scuso. Potrebbero anche amputare il dito e se si si svolge sotto anestesia totale?? come dovrò comportarmi dopol'intervento??? A per un unghia incarnita quale tipo di cancrena è più solito?? Grazie per le informazioni e scusate per le tante domande. Sono della regione Campania. Capri. Grazie ancora
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Allergie



Potrebbe interessarti