05/06/08  - Urgente - Mente e cervello

05 giugno 2008

Urgente




Domanda del 05 giugno 2008

Domanda


sono una ragazza di 30 anni, circa 6 anni fa ho iniziato ad avere dei problemi alle mani causate da una caduta, infatti alla mano sx si formò una piccola ciste che nei primi tempi non creava problemi ma dopo poco ho iniziato ad avere dei disturbi del tipo non riuscivo a stringere niente o se tenevo qualcosa in mano spesso mi cadeva senza nemmeno che me ne accorgessi, stanca di tutto questo vado da un chirurgo della mano che mi diagnostica il classico tunnel carpale, quindi decido di farmi operare, ma il risultato non è per niente soddisfacente, dopo poco oltre ai tradizionali sintomi di cui prima ho citato se ne sono aggiunti altri, cioè mi spiego, se per esempio uso qualche oggetto piccolo come una limetta per le unghie dopo poco le dita delle mani si contraggono verso l'interno del palmo in modo scomposto, sono ritornata da un'altro chirurgo sempre della mano che mi ha fatto fare altri esami dove non è uscito nulla, ora la mia domanda è questa non è che le ricerche che sto facendo non sono indirizzate nella giusta direzione? non può essere un problema neurologo o altro?
la prego di dare attenzione alla mia richiesta, ringraziandola anticipatamente
cordiali saluti
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti