25/08/04  - Urinare di frequente - Salute maschile

25 agosto 2004

Urinare di frequente




Domanda del 25 agosto 2004

Domanda


Salve, ho 37 anni e da qualche mese ho questo problema: la notte sono costretto ad andare di frequente in bagno, anke se solo per poche gocce.
Il problema si presenta soprattutto di notte, e devo precisare che non avverto bruciori.
Mi sono recato anche a fare un esame delle urine, ma non è risultato nulla.
Cosa mi consiglia?
Grazie
Risposta del 03 settembre 2004

Risposta di PAOLO EMILIOZZI


La frequenza urinaria significa che la vescica è irritata da qualche stimolo anomalo. Se il fatto è acuto e dura per alcuni giorni, può trattarsi di un'infezione. Se perdura da molti mesi, potrebbe esserci invece un sovraccarico del lavoro vescicale, dovuto ad un ostacolo all'espulsione delle urine. Alla sua età un ostacolo potrebbe essere dovuto ad una sclerosi (irrigidimento) della giunzione tra vescica e prostata, il collo vescicale. Deve inoltre escludere altri fattori irritatitivi vescicali, come ad esempio un calcolo. Una ecografia vescicale ed una misurazione del getto urinario (flussimetria) potrebbero essere sufficienti per un primo inquadramento. Da non dimenticare che un aumento della frequenza può anche essere dovuto a fattori non urologici, ma medici, come il Diabete .

Dott. paolo emiliozzi
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
ROMA (RM)



Il profilo di PAOLO EMILIOZZI
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Anche il cibo influenza la fertilità maschile
Salute maschile
22 maggio 2017
Notizie
Anche il cibo influenza la fertilità maschile