14/07/08  - Uso inibitori acido - Stomaco e intestino

14 luglio 2008

Uso inibitori acido





Domanda del 14 luglio 2008

Domanda: Uso inibitori acido


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 14 luglio 2008.

Le chiedo se, visto purtroppo l'uso che da anni faccio di farmaci del tipo Pantorc, Mepral, Lansox e ultimamente, del farmaco generico di cui non ricordo il nome ma comunque sempre un inibitore della pompa protonica, e visto che ho il cardias incontinente per cui se non prendo il farmaco anche solo per un giorno, ho dei fastidiosi episodi di reflusso, è meglio che faccia comunque, aiutato da prodotti tipo il Gaviscon, periodi senza farmaco o comunque smetterlo anche temporaneamente produce più danni che utile? Ho paura delle conseguenze a lungo periodo considerato la mia età (39) e il fatto che da circa 10 anni, ne faccio uso; La diagnosi mi è stata più volte confermata da varie Gastroscopie di cui la prima fatta per dolori causatui da ulcera duodenale e da ph metria che ha evidenziato più episodi di reflusso durante il giorno; Scusandomi per la lunghezza del messaggio, la ringrazio anticipatamente.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti