09/08/04  - Utilizzo delle cellule staminali - Malattie infettive

09 agosto 2004

Utilizzo delle cellule staminali




Domanda del 09 agosto 2004

Domanda


Sono un uomo di 38 anni affetto da glomerulonefrite cronica in stato già avanzato, tanto che mi è stata praticata la fistola per iniziare il trattamento emodialitico. La mia domanda è questa: seguendo una trasmissione TV circa la sperimentazione dell' utilizzo di cellule staminali per rigenerare tessuti cardiaci necrotizzati a seguito di infarto al miocardio, mi domando se esiste nel nostro paese una sperimentazione analoga e se può essere estesa anche ad altri organi, nel mio caso, i reni, rigenerandoli anzichè trapiantarli.- Resto in attesa di una Sua risposta, ringrazio e distintamente saluto.
Risposta del 06 novembre 2004

Risposta di LUIGI PAESANO


In un futuro non ancora vicino, le cellule staminali potrebbero essere utilizzate per rigenerare tutti o quasi tutti i tessuti. Tuttavia al momento siamo ancora in una fase sperimentale e non sappiamo nè quanto durerà nè quali risultati porterà.
Non perda la speranza, perchè il trapianto di rene oggi è una certezza e tanti ammalati sono tornati ad una vita normale.

Distinti saluti

Dott. Luigi Paesano
Universitario
NAPOLI (NA)



Il profilo di LUIGI PAESANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera