30/11/04  - Vaccino antinfluenzale - Malattie infettive

30 novembre 2004

Vaccino antinfluenzale




Domanda del 30 novembre 2004

Domanda


buonasera ho fatto ieri sera la vaccinazione antinfluenzale e da metà mattinata di oggi mi sento esattamente come se avessi l'influenza: fronte calda, bruciore agli occhi, debolezza.. Già l'anno scorso, primo anno in cui mi sono vaccinato, ho avuto gli stessi sintomi, che, tra l'altro, sono scomparsi del tutto dopo quasi una settimana di tempo. Per quest'anno mi avevano assicurato che non avrei manifestato nessun effetto collaterale. Vorrei chiederle per cortesia se queste manifestazioni sono da considerarsi normali, e soprattutto se c'è la speranza che durino un po meno rispetto all'anno passato. grazie anticipatamente. cordiali saluti davide
Risposta del 03 dicembre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Sembra che più che a un effetto collatertale della vaccinazione sia semplicemente andato incontro alla "jellata" coincidenza di aver contratto, per ben 2 anni di seguito, l' Influenza poco prima di essersi sottoposto alla vaccinazione; in altre parole potrebbe essere accaduto che si sia vaccinato in un momento in cui l' Influenza era già, come si definisce in termine tecnico, "in incubazione". L'unico suggerimento che mi sento di darLe è di essere più tempestivo nel sottoporsi alla vaccinazione il prossimo anno... e speriamo anche di essere più fortunati!


Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco