16/06/08  - Valore prolattina alta - calo del desiderio - Cuore circolazione e malattie del sangue

16 giugno 2008

Valore prolattina alta - calo del desiderio




Domanda del 16 giugno 2008

Domanda


salve, ho effettuato delle analisi per il problema che da un po' di tempo mi affligge (vedi oggetto- forte calo del desiderio sessuale e Ansia da prestazione) di seguito riporto i valori analisi sangue:
glicemia 83
azotemia 33.4
creatinina 1.20
colesterolo tot. 199
trigliceridi 76
s.g.o.t. 24
s.g.p.t. 20
v.e.s. 4
PROLATTINA 24.2 [/b] (VALORE NORM. 1.61-18.77)
TESTOSTERONE LIBERO 29.58
TESTOSTERONE 5.92
ora vedo che il valore della prolattina e' alto rispetto ai valori
normali e gentilmente vi chiedi e' preoccupante? visto che sono un tipo ansioso
questo valore risulta influenzato dallo stato di stress/ansia?

esame urine:
colore giallo paglia
aspetto opalescente
densita' 1.025
reazione (ph) 5.5
proteine = assenti glucosio assente - chetoni assenti
urobilinogeno 0.200
biliribina assente
emoglobina 0.03
nitriti assenti
esame microscopio:
5 leucociti/campo
5 emazie/campo
alcuni crist. oss. di calcio
rare cellule basse vie

vi prego rispondetemi e tranquillizatemi e qualcosa di grave??
grazie di cuore..


p.s. la mia eta' e' 44 anni sesso maschile
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore