29/01/18  - Variazioni esiti istologici gastroscopia - Stomaco e intestino

29 gennaio 2018

Variazioni esiti istologici gastroscopia




Domanda del 29 gennaio 2018

Domanda


4 anni fa all'esame istologico dopo una EGDS mi veniva evidenziata un Gastrite cronica con metaplasia intestinale e HP,poi eradicato con successo.Ora dopo 3 anni, come da protocollo rifatta EGDS e gastrite solo lieve e quiescente,in aggiunta però la Metaplasia a differenza di prima ora è segnalata Completa e Incompleta,in più viene segnalata una Discreta Atrofia Ghiandolare, prima assente e viene consigliato controllo tra un anno.Domanda:come mai? Crede che mi debba allarmare? Tra l'altro in questi anni non mi è stata prescritta nessuna terapia. L'EGDS è stata consigliata all'inizio per un digestione laboriosa.Cordiali saluti
Risposta del 31 gennaio 2018

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


La gastrite provocata dall' Helicobacter ha provocato, con il passare del tempo, una certa atrofia di alcune ghiandole della mucosa gastrica. Per questo motivo la chiamiamo gastrite cronica atrofica. Ma non si deve spaventare per questi " paroloni ". Anche la metaplasia intestinale, non essendoci più i batteri, è probabile che non evolva e si fermi lì. I controlli vanno eseguiti secondo le linee- guida, che prevedono controlli anche un po' meno frequenti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Le tre fasi dei diverticoli
Stomaco e intestino
10 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le tre fasi dei diverticoli