17/07/04  - Varicella in adulto - Malattie infettive

17 luglio 2004

Varicella in adulto





Domanda del 17 luglio 2004

Domanda: Varicella in adulto


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 17 luglio 2004.

Se uno ha già contratto la varicella è immune, o puo' riprenderla, ed è grave in età avanzata : 36 anni.
Risposta del 20 luglio 2004

Risposta di MARCO POZZI


Beh come prima cosa direi che considerare età avanzata 36 anni fa rabbrividire molti di noi!
La Varicella è generalmente la manifestazione che si presenta quando si ha una infezione primaria da VZV, ovvero il virus Varicella -zoster. Tale virus, come tutti i virus erpetici, una volta entrato nell'organismo ci resta per tutta la vita in forma silente, localizzandosi nei gangli del sistema nervoso. Le sue riattivazioni danno origine al classico Herpes-zoster (o popolarmente fuoco di Sant'Antonio), manifestazione appunto di una riattivazione virale;in tal caso le formazioni vescicolari interessano la zona di competenza nervosa del ganglio interessato.
In alcuni casi, in genere legati a stati di immuno Depressione più o meno gravi e dovuti ai più disparati motivi, si può avere una riattivazione con interessamento sistemico, ovvero con estensione non solo al metamero di competenza del ganglio nervoso, ma a tutto l'organismo. In tali casi sono opportuni accertamenti per cercare di evidenziare l'eventuale causa di dimmuno Depressione .

Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)




Il profilo di MARCO POZZI
Risposta del 21 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Mi permetto di aggiungere che la Varicella si può riprendere a distanza di molti decenni (40 e oltre) dalla prima volta, se il virus muta in modo sufficiente per non essere riconosciuto dal sistema immunitario. Tale affermazione deriva da un'osservazione personale.
Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Risposta del 21 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


40 anni, non 40 decenni, ovviamente. :-)

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Risposta del 28 luglio 2004

Risposta di MARIO DAMBROSIO


La Varicella è una infezione primaria dal virus Varicella -zoster. Tale virus, come tutti i virus erpetici, una volta entrato nell'organismo ci resta per tutta la vita in forma silente, localizzandosi nei gangli del sistema nervoso.
Le sue riattivazioni danno origine al classico Herpes-zoster (o fuoco di Sant'Antonio), in tal caso le formazioni vescicolari interessano la zona di competenza nervosa del ganglio interessato.
In stati di immuno Depressione più o meno gravi e dovuti ai più disparati motivi, è possibile una riattivazione con interessamento sistemico, a tutto l'organismo. In tali casi sono opportuni accertamenti per cercare di evidenziare l'eventuale causa di dimmuno Depressione .


Dott. Mario Dambrosio
Specialista attività privata



Il profilo di MARIO DAMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti