16/12/00  - VARICOCELE - Cuore circolazione e malattie del sangue

16 dicembre 2000

VARICOCELE




Domanda del 16 dicembre 2000

Domanda


COS'è E, L'INTERVENTO CHIRURGICO COME VIENE SVOLTO, è PERICOLOSO?
Risposta del 22 dicembre 2000

Risposta di CARLO RANDO


Il varicocele è la dilatazione delle vene contenute nello scroto e che drenano il sangue del testicolo. E' dovuta a insufficienza delle valvole o a compressione sulle vene. Tale dilatazione impedisce il corretto drenaggio del sangue e porta a sofferenza il testicolo che può smettere di produrre spermatozoi e rimpicciolirsi (ipotrofia).
L'intervento, eseguito con tecniche diverse, porta alla chiusura delle vene insufficienti e alla asportazione di quelle più dilatate.
Si può fare in anestesia locale o generale e richiede circa 15 giorni per il recupero complessivo.


Dott. CARLO RANDO
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di CARLO RANDO
Risposta del 11 giugno 2004

Risposta di MARCO VITTORIO ROSSI ARDIZZONE


L'intervento per la correzzione del varicocele può essere fatto in anestesia locale in regime di DH e non dovrebbe presentare problemi .
L'indicazione viene data sulla base A) dello spermiogramma B) della sintomatologia ( fastidio o dolore ) C) ipotrofia testicolare

Dott. Marco Vittorio Rossi Ardizzone
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)



Il profilo di MARCO VITTORIO ROSSI ARDIZZONE
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso