13/05/15  - Vie Biliari Dilatate 15mm - Fegato

13 maggio 2015

Vie Biliari Dilatate 15mm




Domanda del 13 maggio 2015

Domanda


Salve sono molto preoccupata per mio padre a marzo ha subito un intervento di colecistectomia laparoscopica...prima di operarsi ha dovuto fare due mesi di cura con i farmaci,subito dopo l'intervento ha avuto dei problemi, il chirurgo che lo ha operato ha parlato di possibile blocco intestinale dovuto forse ad un'anestesia troppo forte,gli è stato messo un sondino naso gastrico per rimuovere la bile e i succhi gastrici in eccesso e fortunatamente l'intestino ha ripreso a lavorare ed è stato dimesso...Dopo due settimane dall'intervento inizia ad avere una febbre costante e leggera per una settimana,preoccupata per questa febbre l'ho portato a fare le analisi del sangue,e lì abbiamo visto che i valori erano molto più alti ( e quindi peggiorati) rispetto a come li aveva prima di operarsi.. Il chirurgo a questo punto ci ha consigliato di fare una risonanza magnetica all'addome..e leggendo i risultati ci ha detto che poteva essere una papillite al dotto di Vater...A questo punto, sempre il chirurgo, fa fare a mio marito una terapia endovena, una volta al giorno per una settimana, per cercare di far abbassare i valori.. nella flebo ha preso Soldesan fl Reparil fl Zantac fl e al mattino Tad600..Dopo questa terapia abbiamo ripetuto nuovamente le analisi del sangue..Rispetto a primavalorisonoscesiunpòmanontroppo...
Bilirubina Frazionata Valori di Riferimento
Bilirubina Totale 0.8 mg/dl 0.2-1.3
Bilirubina Indiretta 0.3 mg/dl 0.0-1.1
Bilirubina Diretta 0.5* mg/dl 0.0-0.4
GOt (AST) 56 * 15-46
GPT(ALT) 122* 11-46
FOSFATASI ALCALINA 391* Adulti 38-12
GAMMA G.T. 788* Uomini 15-73
AMILASEMIA 164* 30-110
LIPASI 478 23-300
Gli abbiamo fatto fare anche esami epatite e sono risultati negativi.Ora ci hanno consigliato Colangio Rm con mezzo di contrasto non affatica ancora di più fegato?
Risposta del 17 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Sono d' accordo con la colangiografia RMN, perché i dati mostrano una difficoltà della bile a raggiungere il duodeno. Potrebbe trattarsi, come dice il chirurgo, di una papillite. Stia tranquilla, perché l' esame è innocuo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Fegato



Potrebbe interessarti
La mia torta leggera al caffè con chicchi al cioccolato
Fegato
18 agosto 2017
Le ricette della salute
La mia torta leggera al caffè con chicchi al cioccolato
Caffè e tisane influenzano la salute del fegato
Fegato
01 agosto 2017
Notizie e aggiornamenti
Caffè e tisane influenzano la salute del fegato
I danni dell’alcol non vanno sottovalutati, soprattutto nei giovani
Fegato
03 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
I danni dell’alcol non vanno sottovalutati, soprattutto nei giovani