09/04/01  - Vitamine e cottura - Alimentazione

09 aprile 2001

Vitamine e cottura




Domanda del 09 aprile 2001

Domanda


Volevo chiedere qual'è il miglior metodo di cottura delle verdure per evitare la perdita di vitamine. Io uso spesso la cottura nel cestello a vapore nella pentola a pressione. E' vero che le vitamine vengono completamente distrutte a quella temperatura?
Grazie
Risposta del 23 aprile 2001

Risposta di PATRIZIA MARIA GATTI


Come Lei già ben sa, un buon metodo per non perdere le vitamine è quello di usare la cottura a vapore con cestello. Ma senza esagerare col tempo. Poi naturalmente, quando possibile, è bene consumare ogni giorno una certa quota di ortaggi crudi.
In linea generale, più alta è la temperatura è più spinto il tempo di cottura, più si perdono vitamine; specie quelle idrosolubili (ad esempio la C). Sono un po' più resitenti le vitamine liposolubili (A,D,E,K) che però sono scarsamente presenti nei vegetali (una buona quota di A e derivati si trova in carote e agrumi).

Dott. PATRIZIA GATTI
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di PATRIZIA MARIA GATTI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Zenzero: le controindicazioni
Alimentazione
19 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Zenzero: le controindicazioni
Semaforo verde per il gorgonzola
Alimentazione
15 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Semaforo verde per il gorgonzola