22/11/03  - Vorrei capire - Mente e cervello

22 novembre 2003

Vorrei capire




Domanda del 22 novembre 2003

Domanda


dopo una relazione di 3anni ho avuto una storia con una persona che mi attraeva molto.e' durata poco e come reazione all'amarezza di essere stata lasciata,non considerata,sono diventata bulimica.Ormai sono 2anni.Nutro un profondo astio verso mia madre quando mi incita a mangiare e quello che faccio e' quasi un dispetto verso di lei,nonostante lei non immagini nulla.Ora sono tornata col mio ex e il problema pare passato ma poi basta un litigio,un momento di nervosismo per ricaderci.Mi sento una mina che puo' esplodere in qualsiasi momento.Non riesco ad individuare la causa del problema e quindi non so risolverlo.Mi dia un consiglio!Grazie!
Risposta del 25 novembre 2003

Risposta di MAURO MILARDI


Trovo un po' strano il fatto che, dichiarandosi bulimica, sua madre debba sollecitarla a mangiare. Nel periodo difficile è dimagrita oppure no ? Più in generale mi sembra di capire che in situazioni di stress si ripresenta il disturbo. Questo è molto comune. Credo che sia opportuno un incontro con uno psicoterapeuta.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Il profilo di MAURO MILARDI
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Tutti i buoni motivi per ridere
Mente e cervello
19 gennaio 2018
Notizie
Tutti i buoni motivi per ridere
Paura di volare
Mente e cervello
17 gennaio 2018
Notizie
Paura di volare
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Mente e cervello
04 gennaio 2018
Notizie
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia