20/01/05  - Vorrei un figlio - Salute femminile

20 gennaio 2005

Vorrei un figlio




Domanda del 20 gennaio 2005

Domanda


Salve Dottore, sono una ragazza di appena 25 anni e scrivo per esporgli il mio problema: nel dicembre 2002 sono stata operata di carcinoma tiroideo, quindi ho subito un intervento di tiroidectomia totale. Dopo un lungo periodo di cure e grazie a cicli di radioterapia metabolica il problema si è risolro, ma nel marzo 2004 ho subito un'altro intervento per asportare una cheloide. Ma veniamo a noi. Il fatto è che in quel periodo il mio oncologo ed endocrinologo mi raccomandavano di non avere nessuna gravidanza, soprattutto perchè le sedute di iodioterapia e scintigrafie varie potevano essere pericolose per il feto. Adesso che è tutto finito vorrei avere una gravidanza. Da circa 5 mesi io e mio marito ci proviamo ma purtroppo non accade nulla. La mia paura è quella che forse tutte queste sedute che ho fatto mi possano avere causato infertilità. E’ possibile? Oppure mi preoccupo inutilmente? Un consiglio che vorrei è anche quello di sapere se è vero che si cono dei “trucchetti”, per rimanere gravida. Dipende che prendo l'Eutirox? (Pillola della tiroide). Io la ringrazio anticipatamente per l'attenzione che dedica a questa mia, e se per favore il mio problema non le compete la prego se può indicarmi qual'è il medico giusto. Letizia
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gambe sane a prova di solleone
Salute femminile
06 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe sane a prova di solleone
La forza della bellezza contro il cancro
Salute femminile
05 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
La forza della bellezza contro il cancro
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea