AMMONIEMIA (ammoniaca)

04 marzo 2016
Esame del sangue

Esame AMMONIEMIA (ammoniaca)



Che Cos'è


L'ammoniaca è una sostanza tossica che si sviluppa nel tubo digerente nel corso della digestione delle proteine. A sua volta l'ammoniaca viene trasformata in urea dal fegato ed espulsa con le urine.

Significato


L'aumento dell'ammoniaca nel sangue è indice di una insufficienza epatica grave. L'iperammoniemia, quindi, si registra nelle cirrosi all'ultimo stadio, nelle epatiti virali e tossiche gravi. L'iperammoniemia provoca a sua volta una malattia cerebrale (encefalopatia epatica). Nei neonati, un alto tasso di ammoniaca nel sangue (da 3,4 a 5,1 mg/l) indica una leucitosi o un'insufficiente produzione di enzimi da parte del fegato.

Valore normale


Da 0,1 a 0,8 mg/l.

Come si esegue


Su campione di sangue refrigerato.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
La mia torta leggera al caffè con chicchi al cioccolato
Fegato
18 agosto 2017
Le ricette della salute
La mia torta leggera al caffè con chicchi al cioccolato
Caffè e tisane influenzano la salute del fegato
Fegato
01 agosto 2017
Notizie e aggiornamenti
Caffè e tisane influenzano la salute del fegato
I danni dell’alcol non vanno sottovalutati, soprattutto nei giovani
Fegato
03 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
I danni dell’alcol non vanno sottovalutati, soprattutto nei giovani
L'esperto risponde