SIDEREMIA

04 marzo 2016
Esame del sangue

Esame SIDEREMIA



Che Cos'è


Valutazione della quantità di ferro presente nel sangue.

Significato


La carenza di ferro (iposideremia) è invece tipica delle anemie dovute a emorragia, oppure agli stati infiammatori. L'iposideremia, può spesso essere causata anche da carenze alimentari da malassorbimento o da aumentato fabbisogno (gravidanza). Un eccesso di ferro (ipersideremia) può essere dovuto a un abnorme apporto alimentare e a particolari anemie in cui il midollo osseo non riesce a utilizzarlo per la produzione di globuli rossi.

Valore normale


Da 55 a 165 mcg/l.

Come si esegue


Su campione di sangue.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Zenzero: le controindicazioni
Alimentazione
19 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Zenzero: le controindicazioni
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
L'esperto risponde