Spazzolino & dentifricio

11 giugno 2012
Denti sani: le regole dell'igiene orale

Spazzolino & dentifricio



Spazzolino e dentifricio
Lo spazzolino ideale deve essere semplice da usare ed efficace nel rimuovere la placca senza danneggiare i denti e le gengive, per esempio, a causa di setole troppo dure o rovinate dall'uso. Per avere sempre setole con punte adeguate lo spazzolino va sostituito ogni 2-3 mesi, o anche più spesso, in relazione allo stato dei filamenti. Il manico, deve avere dimensioni adatte all'età e alle capacità di chi lo adopera e la testina deve essere piccola per poterla orientare meglio e raggiungere anche i punti più difficili. La qualità del dentifricio, invece, non fa molta differenza. Per rispettare lo smalto, però, meglio evitare le formulazioni sbiancanti o con microgranuli abrasivi.


Denti sani: le regole dell'igiene orale


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Protesi dentali: come tutelarsi da quelle fasulle
Bocca e denti
27 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Protesi dentali: come tutelarsi da quelle fasulle
Anziani, la perdita dei denti influisce sulle capacità cognitive
Bocca e denti
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Anziani, la perdita dei denti influisce sulle capacità cognitive
Disturbi gengivali: le semplici azioni per prevenirli
Bocca e denti
16 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Disturbi gengivali: le semplici azioni per prevenirli
L'esperto risponde