Tessera sanitaria al seguito

09 luglio 2012
Viaggiare sicuri: dieci consigli utili

Tessera sanitaria al seguito



Tessera sanitaria al seguito
Oltre a documenti e biglietti, portare sempre con sé la tessera sanitaria, che nei Paesi UE ha valore di assicurazione europea di malattia per i viaggiatori (ex-modulo E111), e/o la certificazione Asl per i Paesi extraeuropei con convenzioni sanitarie con l'Italia, essenziali per ottenere il rimborso dopo il rientro. Per viaggi in Paesi privi di accordi sanitari con l'Italia è consigliabile stipulare un'assicurazione sanitaria privata a copertura dell'intero periodo di soggiorno.


Viaggiare sicuri: dieci consigli utili


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Quante ore dormire
Cuore circolazione e malattie del sangue
21 febbraio 2018
Notizie
Quante ore dormire
Crescere nella giusta curva
Infanzia
20 febbraio 2018
Notizie
Crescere nella giusta curva
L'esperto risponde