Poco sale e più spezie per cuore e arterie

05 ottobre 2012
Menopausa serena e in forma

Poco sale e più spezie per cuore e arterie



Poco sale e più spezie per cuore e arterie
Nella donna in menopausa, l'uso del sale va limitato per ragioni mediche ed estetiche. Le prime si riferiscono soprattutto all'impatto negativo che l'eccesso di sodio nella dieta ha sulla salute cardiovascolare, attraverso l'innalzamento della pressione arteriosa. Le seconde, strettamente collegate alle prime, riguardano la comparsa di gonfiore e senso di pesantezza (soprattutto alle gambe) dovuto all'aumentata ritenzione idrica. Per ridurre la quantità di sale assunta ogni giorno senza rinunciare al sapore è sufficiente puntare su alimenti freschi, limitando il consumo di cibi in scatola e piatti pronti; diminuire gradualmente il sale usato mentre si cucina, evitando ulteriori aggiunte in tavola; imparare a sfruttare di più e meglio le infinite sfumature di sapori e aromi offerti dalle spezie.


Menopausa serena e in forma


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
Salute femminile
08 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
L'esperto risponde