Integratori e terapie specifiche sì o no?

05 ottobre 2012
Menopausa serena e in forma

Integratori e terapie specifiche sì o no?



Integratori e terapie specifiche sì o no?
Il naturale calo dei livelli degli ormoni femminili associato alla menopausa determina tutta una serie di fastidi noti come climaterio: vampate di calore, episodi di ansia e depressione, instabilità dell'umore, nervosismo, difficoltà di concentrazione, calo del desiderio sessuale, affaticabilità e insonnia. Diversi studi hanno dimostrato che queste manifestazioni possono essere contrastate in modo naturale attraverso uno stile di vita sano e l'assunzione di integratori a base di fitoestrogeni, analoghi vegetali degli ormoni femminili, privi di effetti collaterali e controindicazioni. Il ricorso alla terapia ormonalesostitutiva (Hrt), invece, deve essere valutato insieme al medico con maggior attenzione ed è indicato soltanto in presenza di un elevato rischio di osteoporosi.


Menopausa serena e in forma


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
Salute femminile
08 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
L'esperto risponde