Vitamine, indispensabili fonti di benessere

12 giugno 2014
L'uso corretto degli integratori

Vitamine, indispensabili fonti di benessere



11. Vitamine, indispensabili fonti di benessere
Per stampare la Guida completa clicca qui

Le vitamine sono sostanze organiche essenziali per il nostro organismo. A parte la D, che si produce sulla pelle in seguito all'esposizione solare, le vitamine devono essere assunte dall'esterno, attraverso alimenti o integratori. Se ne conoscono 13, distinte in idrosolubili (C e le otto del complesso B) da assumere tutti i giorni, e liposolubili (A, D, E, K) che si accumulano nei depositi grassi del corpo. Passiamole in rassegna.

Vitamina A
Importante per la pelle, le mucose, la vista e il sistema immunitario. Essenziale per l'utilizzazione del ferro.

Vitamina B1 (tiamina)
Concorre a normalizzare il metabolismo energetico, la funzione cardiaca, nervosa e psicologica.

Vitamina B2 (riboflavina) e B3 (niacina)
Importanti per la vista, la pelle, il sistema nervoso, le membrane mucose e il metabolismo energetico. Utili in caso di stanchezza e affaticamento. La B2 volge anche un'azione antiossidante e protegge la vista.

Vitamina B5 (acido pantotenico)
Regola il metabolismo energetico oltre che di ormoni, vitamina D e neurotrasmettitori. È d'aiuto in caso di stanchezza, affaticamento e per mantenere prestazioni mentali nella norma.

Vitamina B6 (piridossina)
Coinvolta in diverse vie metaboliche, è importante contro gli stati di stanchezza e normalizza la funzione psicologica. Importante anche per la formazione dei globuli rossi e per il sistema immunitario.

Vitamina B8 (biotina)
Contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo energetico. Molto importante anche per il benessere psicologico oltre che di capelli, pelle e mucose.

Vitamina B9 (acido folico)
Contribuisce alla crescita dei tessuti materni in gravidanza, per cui è indicata la supplementazione. Ma è anche una vitamina anti-fatica e normalizza la funzione immunitaria e psicologica.

Vitamina B12
È parte attiva nella formazione dei globuli rossi. I suoi effetti sono profondi poiché sostiene il l sistema immunitario, nervoso, il metabolismo energetico e la funzione psicologica.

Vitamina C
Fondamentale per la funzione nervosa, psicologica, immunitaria, dei vasi sanguigni e delle ossa. Regola l'attività ormonale e il metabolismo energetico; aumenta l'assorbimento del ferro. Contrasta la stanchezza e l'affaticamento. È dotata inoltre di potere antiossidante.

Vitamina D
Contribuisce al regolare assorbimento e utilizzo del calcio e del fosforo, ed è quindi implicata nel conservare ossa e denti normali. Importante anche per la funzione immunitaria.

Vitamina E
Protegge le cellule dallo stress ossidativo e riduce stanchezza e affaticamento.

Vitamina K
Contribuisce alla normale coagulazione del sangue e a mantenere ossa normali.


L'uso corretto degli integratori


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Zafferano, la spezia che favorisce sonno e buon umore
Alimentazione
16 febbraio 2018
Notizie
Zafferano, la spezia che favorisce sonno e buon umore
Il peso ideale
Alimentazione
15 febbraio 2018
Notizie
Il peso ideale
L'esperto risponde