Per un sorriso smagliante

12 giugno 2014
L'uso corretto degli integratori

Per un sorriso smagliante



14. Per un sorriso smagliante
Per stampare la Guida completa clicca qui

Evitare il deperimento dei denti significa in primo luogo procedere alla pulizia quotidiana con spazzolino e filo interdentale, ridurre il consumo di amidi e zuccheri ed anche mettere a disposizione i nutrienti necessari. È inoltre necessario prendersi cura delle gengive, e di tutti i tessuti che sostengono e nutrono i denti.

In primo luogo, poiché i denti contengono calcio e altri minerali (fosforo, fluoro) è opportuno, a partire dall'infanzia, garantirne un adeguato apporto. Per lo stesso motivo è necessaria la vitamina D che favorisce l'assorbimento di calcio e fosforo. Ma c'è di più: vitamina D e calcio sono fondamentali a tutte le età per mantenere in salute i tessuti che circondano il dente (parodonto) e le gengive. Esiste uno stretto rapporto tra salute dell'osso e dei denti: al punto che i disturbi del parodonto si ritengono un campanello d'allarme che rivela un rischio di osteoporosi.

Anche la vitamina C contribuisce al normale assorbimento e all'utilizzo di calcio e fosforo. E viene quindi consigliata per il mantenimento di denti normali. La C, inoltre, è dotata di un effetto antiossidante contribuendo alla prevenzione delle infiammazioni gengivali: è lo stesso motivo per cui, in presenza di gengivite, si consiglia di introdurre nella dieta frutta e verdura, ricche di sostanze antiossidanti.


L'uso corretto degli integratori


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Rondelle di spinaci alla trota affumicata
Alimentazione
18 febbraio 2018
Le ricette della salute
Rondelle di spinaci alla trota affumicata
Alimentarsi correttamente, convegno a Milano
Alimentazione
18 febbraio 2018
Notizie
Alimentarsi correttamente, convegno a Milano
Zafferano, la spezia che favorisce sonno e buon umore
Alimentazione
16 febbraio 2018
Notizie
Zafferano, la spezia che favorisce sonno e buon umore
L'esperto risponde