PRONTUARIO DEI FARMACI



AYRINAL*20MG 20 CPR


NOME COMMERCIALE    AYRINAL*20MG 20 CPR

AZIENDA    Menarini International Operation Luxembourg S.A.

CLASSE       C

RICETTA    RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC    R06AX29
Bilastina

PRINCIPIO ATTIVO    bilastina

GRUPPO TERAP.    Antiallergici

TIPOLOGIA    Bilastina

VALIDITA'    60 mesi


POSOLOGIA E MODO DI SOMMINISTRAZIONE

Via di somministrazione: <br/>Uso orale<br/>Adulti e adolescenti (12 anni ed oltre)<br/>20 mg (1 compressa) una volta al giorno per alleviare i sintomi della rinocongiuntivite allergica (SAR e PAR) e dell'orticaria.<br/>La compressa deve essere assunta per via orale un'ora prima o due ore dopo l'assunzione di cibo o succhi di frutta. Si raccomanda di prendere la dose giornaliera in un'unica somministrazione.<br/>Anziani<br/>Non sono necessari aggiustamenti del dosaggio nei pazienti anziani (vedere paragrafi 5.1 e 5.2). L'esperienza nei pazienti di oltre 65 anni di età è scarsa.<br/>Bambini al di sotto dei 12 anni<br/>La sicurezza e l'efficacia della bilastina nei bambini al di sotto dei 12 anni non sono state ancora stabilite.<br/>Compromissione renale<br/>Non sono necessari aggiustamenti del dosaggio nei pazienti con compromissione renale. (vedere paragrafo 5.2).<br/>Compromissione epatica<br/>Non esiste esperienza clinica in pazienti con compromissione epatica. Dato che la bilastina non viene metabolizzata e la clearance renale è la principale via di eliminazione, non si prevede che la compromissione epatica aumenti l'esposizione sistemica oltre il margine di sicurezza. Pertanto, non è necessario alcun aggiustamento del dosaggio nei pazienti con compromissione epatica (vedere paragrafo 5.2).<br/>Durata del trattamento<br/>Per la rinite allergica il trattamento deve essere limitato al periodo di esposizione agli allergeni. Per la rinite allergica stagionale il trattamento può essere interrotto dopo la scomparsa dei sintomi e ripreso alla loro ricomparsa. Nella rinite allergica perenne può essere proposto ai pazienti un trattamento continuato durante il periodo di esposizione agli allergeni. Nell'orticaria la durata del trattamento dipende dal tipo, dalla durata e dal decorso dei disturbi.<br/>