Ricette “morbide” per chi ha problemi di masticazione

08 giugno 2017

Ricette "morbide" per chi ha problemi di masticazione



"La buona riuscita di un intervento chirurgico non dipende solo dalla corretta esecuzione dello stesso, ma anche da tutte le terapie collaterali nei giorni immediatamente successivi". Da questa idea è nato un progetto editoriale-culinario a fin di bene: Teneramente buono. 44 ricette "morbide" per chi ha problemi di masticazione (Morellini Editore, 64 pp, prezzo a partire da 15 euro), il cui ricavato di vendita andrà alla onlus Tra Capo e Collo. Onlus che nasce come naturale evoluzione del gruppo e del lavoro multidisciplinare già in atto da alcuni anni presso l'Ospedale S. Anna di Como per il trattamento dei tumori della testa, della bocca e del collo.

Voluto da Paolo Ronchi, chirurgo maxillo-facciale nonché vicepresidente della onlus Tra Capo e Collo, ideato e realizzato dalla giornalista e food writer Gloria Brolatti attraverso il proprio blog emoticibo.com (che ha dato origine a sua volta l'omonima associazione per una corretta divulgazione del cibo con scopi socialmente utili e solidali). Il libro contiene ricette semplici, di facile esecuzione e molto gustose, adatte a tutti coloro che per motivi anche molto meno gravi si trovino occasionalmente nella necessità di nutrirsi in modo morbido, semiliquido o liquido, senza rinunciare al gusto.

La realizzazione di Teneramente buono è stata possibile grazie al sostegno dell'Associazione Nazionale Dentisti Italiani, dell'Ospedale Sant'Anna di Como, di Geistlich e Megagen Italia.

«È stato con grande entusiasmo che ho accolto accolto questa sfida, affrontata con umiltà e rispetto nei confronti di chi sta attraversando un momento difficile della propria vita e necessita di sottostare a un'alimentazione particolare, ma non per questo deve rinunciare al gusto o ad avere una vita sociale» afferma Gloria Brolatti, che tra le altre cose firma anche la rubrica settimanale La ricetta della salute su Dica33. «Le ricette sono nate nella mia cucina, sono state realizzate con ingredienti semplici e genuini, nel rispetto della stagionalità e, come sempre, sono facili da realizzare, magari con quel pizzico di fantasia in più che rende ogni piatto più goloso, pur nel rispetto di determinate esigenze. Perché il cibo è un piacere e tutti abbiamo il diritto di goderne».

Uno degli obiettivi della Onlus Tra Capo e Collo è quello di soddisfare la necessità di assistenza socio-sanitaria per i pazienti affetti da malattia oncologica del distretto testa e collo e per i loro familiari, attraverso la creazione di una rete solidale multidisciplinare che si occupi di tutti gli aspetti che caratterizzano l'intero periodo di malattia, nel soddisfacimento dei bisogni assistenziali, sociali, psicologici e spirituali.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
L'esperto risponde