Rosiglitazone bandito in Italia

24 settembre 2010
News

Rosiglitazone bandito in Italia



La notizia è ufficiale: il Comitato per i prodotti medicinali a uso umano (Chmp) dell'organo europeo che regola l'approvazione dei farmaci ha deciso la sospensione dell'autorizzazione al commercio per rosiglitazone, farmaco per la terapia del diabete, prodotto da GlaxoSmithKline,. La decisione è arrivata dopo la riunione sul profilo rischio-beneficio del farmaco. La Food and drug administration statunitense ha invece deciso di limitare significativamente l'uso della molecola ai pazienti con diabete di tipo 2, senza bandirne la vendita. La risposta italiana non si è fatta attendere e l'Agenzia italiana del farmaco «ha disposto il divieto di vendita dei medicinali Avandia, Avandamet e Avaglim su tutto il territorio nazionale». L'Associazione europea per lo studio del diabete (European association for the study of diabetes, Easd) consiglia ai pazienti di contattare il proprio medico curante per avere le corrette informazioni e per scegliere trattamenti alternativi al farmaco vietato. «L'importante è che i pazienti non interrompano la terapia bruscamente, rischiando che la glicemia si alzi e resti senza controllo, con tutti i serissimi rischi per la salute che ciò comporta, sia a breve che a lungo termine» ha sottolineato David Matthews, membro dell'Easd e docente della Oxford University.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Schede patologia


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Capelli secchi e fragili, oppure pelle calda e arrossata: attenzione alla tiroide
Diabete tiroide e ghiandole
13 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Capelli secchi e fragili, oppure pelle calda e arrossata: attenzione alla tiroide